Anime perse: in equilibrio tra cura e follia

Anime perse [Marcos y Marcos 2018, 188 pgg, 18,00 €] è l’ultima fatica letteraria di Umberto Piersanti, presentata lo scorso 30 maggio alla libreria Ubik, a Como, in collaborazione con La Casa della Poesia di Como. Diciotto racconti, dove la voce lirica dell’acclamato poeta urbinate cede il passo a una voce più umilmente narrativa, che si inerpica disinvolta su per le colline del Montefeltro. Luoghi così amati da Piersanti, da essere diventati ormai sfondo abituale della sua scrittura, ma questa volta esplorati attraverso un punto di vista inedito, che abbandona le movenze della natura per calarsi in quelle di un’umanità invisibile, celata oltre le alte siepi che la dividono da noi.

Continua a leggere “Anime perse: in equilibrio tra cura e follia”

30 maggio 2019/ Anime Perse di Umberto Piersanti

Giovedì 30 maggio, alle ore 18, presso la libreria Ubik, piazza San Fedele, Como, Umberto Piersanti presenterà il suo ultimo libro “Anime Perse” [Marcos y Marcos, 2018]. Umberto Piersanti, scrittore e poeta urbinate, è una delle più importanti voci della letteratura italiana contemporanea. In “Anime Perse”, raccolta di 18 racconti scritta in collaborazione con Ferruccio Giovannetti, responsabile di alcuni centri di recupero del Montefeltro, vengono tracciati diciotto lampi di vite segnate dalla malattia psichica. Diciotto vite smarrite che il passato, con i suoi strascichi, non lascia in pace neppure nel pacifico paradiso delle colline del Montefeltro. L’incontro è organizzato da La casa della poesia di Como; ingresso libero. [Martina Toppi, ecoinformazioni] Continua a leggere “30 maggio 2019/ Anime Perse di Umberto Piersanti”

EpigrAmando: un nuovo concorso letterario all’orizzonte

69f476b3-272f-40ea-b8f6-b9252024cf76Oggi per Taraxacum diamo spazio a una chiacchierata con Riccardo Magni, giovane poeta e membro del Rotaract Club di Abbiategrasso, che ha da poco inaugurato un nuovo concorso letterario: EpigrAmando. Oltre a costituire un’eccezionale possibilità per i partecipanti di mettersi alla prova sottoponendo le proprie opere al giudizio di una giuria di primordine, EpigrAmando è anche un’ottima occasione per fare del bene. Infatti, ai partecipanti è richiesto un piccolo contributo economico, a titolo d’iscrizione, che sarà poi devoluto in beneficenza. Continua a leggere “EpigrAmando: un nuovo concorso letterario all’orizzonte”

Poesia e l’altro: tra cultura e impegno sociale

A due settimane dalla conclusione della nona edizione del Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi, organizzato da La Casa della Poesia di Como e svoltosi come sempre tra Como e Brunate (con una tappa innovativa quest’anno, al Palazzo Reale di Milano), mi sembra giusto tornare a ripensare le cose dette e quelle viste. Le acque del lago, scosse dalle parole pronunciate nelle lingue più disparate, sono ora calme, ma non dimenticano. L’acqua specchia e cattura nei propri abissi. Continua a leggere “Poesia e l’altro: tra cultura e impegno sociale”

GIOVANI FOTOGRAFI TRA NATURA E STRADA

Si è tenuta dal 9 al 17 febbraio scorso la mostra di fotografia degli allievi della scuola d’arte di Cabiate. La mostra, situata a Mariano Comense in uno spazio offerto alla scuola dalla parrocchia del paese, ha presentato ai visitatori gli scatti realizzati dagli allievi in due anni consecutivi, con due temi differenti. Il legno, per l’anno 2017-2018, e la strada, per il ciclo appena conclusosi 2018-2019. Continua a leggere “GIOVANI FOTOGRAFI TRA NATURA E STRADA”

La parola è un gioco, ma non uno scherzo

“Lasciatemi divertire: quaderno di un poeta in erba” [Raum Italic Edizioni,2018, pagg 112, 15 euro] di Nicoletta Grillo è un unicum nel suo genere, sempre che di genere si possa parlare. “Lasciatemi divertire” infatti non è un romanzo, non è un’opera saggistica e neppure un’antologia, se poi lo definissi manuale scolastico gli ruberei buona parte del suo carattere libero da costrizioni e completamente giocoso. “Lasciatemi divertire” non chiede un’etichetta e non ne impone alcuna ai suoi lettori, semmai, come piace sottolineare alla sua autrice, è un invito. Tra citazioni di grandi scrittori come Cecco Angiolieri, Apollinaire, Erri de Luca, Giorgio Caproni, Raymond Carver, Patrizia Cavalli, Melville e Mallarmè, tra vivi e defunti, celebri o meno, il lettore è accompagnato nella selva di pagine per metà o più bianche. Continua a leggere “La parola è un gioco, ma non uno scherzo”

Una poetessa fuori dagli schemi

Il mio incontro con Chiara Evangelista è iniziato davanti alle porte della libreria Feltrinelli, in piazza Duomo a Milano, mentre dal cielo cadeva un pioggia sottile come se ci trovassimo alle soglie dell’inverno. E invece eravamo alle soglie di maggio, a una settimana dall’inizio del Festival Internazionale della Poesia, a Milano.

Continua a leggere “Una poetessa fuori dagli schemi”

Il sangue degli altri (è uguale al mio)

db8f117b-4381-417a-a0da-54092ff59750“Il sangue degli altri” è il titolo assegnato all’incontro politematico svoltosi lo scorso 21 febbraio, presso l’Opificio Zappa di Erba. L’incontro rientra nel ciclo degli aperiATTIVI: una serie di aperativi gratuiti organizzati dal gruppo giovani di Avis Erba per parlare di realtà di volontariato e stili di vita sani.  Continua a leggere “Il sangue degli altri (è uguale al mio)”